venerdì 13 novembre 2009

Energy - Invasions of the Mind (2008)


Ad un anno di distanza dall'EP "Punch the Clock" gli Energy tornano a far parlare di sè con questo full length uscito sotto Bridge Nine Records, a differenza del precedente lavoro in collaborazione con Rock Vegas Records. Il sestetto (sì perchè hanno anche un tastierista) proveniente da Stoughton, Massachusetts, sforna un altro disco pieno di melodia, forse meno potente del solito ma comunque molto orecchiabile. Unica pecca è a mio parere la voce che a tratti nella sua estrema estensione sonora risulta essere un po' artificiale. Per il resto gli arrangiamenti strumentali sono ben studiati e scorrono senza intoppi. La produzione del disco è poi molto curata e rende l'ascolto ancora più piacevole.

O_o

Nessun commento:

Posta un commento