martedì 29 dicembre 2009

Walls Of Jericho – The American Dream (2008)

Avevo sempre sottovalutato questo disco per l'eccessiva pesantezza della voce della cantante che è totalmente indistinguibile da una qualsiasi voce di un cantante hardcore uomo;riascoltandolo bene invece,una volta superato il trauma della voce, quello che si scopre è un cd innovativo.
Il sound è sempre il loro. a cavallo tra hardcore e metal,ma questa volta caratterizzato da un clima tetro e oscuro costante che accompagna tutto il disco.
Come da consuetudine anche questo disco ha una ballata rock come ultima traccia....davvero cullante!

O_o

Nessun commento:

Posta un commento