mercoledì 16 dicembre 2009

Supermachiner - Rust (2009)

Questo disco, signori miei, è una delle più alte vette che l'uomo abbia mai toccato in ambito musicale e con più precisone nella scena Post-Rock / Ambient / Experimental.
Tanto per,come si dice in gergo, "dare dei numeri"; la band è stata fondata da Jacob Bannon con suo fratello Seth e alla chitarra milita niente popò di meno che il compagno di mille avventure Kurt Ballou.
Questo doppio cd racchiude l'essenza del noise rock con influenze che spaziano dall'elettronica alla musica tribale sino ad arrivare a suoni o per meglio dire rumori che riportano la mente a "2001 Odissea nello Spazio".
Uno dei modi migliori con cui investire un'ora e mezzo del vostro tempo!
P.s=chiedo scusa per i link rapidshare ma non si trovava altrimenti...vi assicuro però che "Parigi val bene una messa!"

O_o Cd1
O_o Cd2

5 commenti:

  1. io c'ho rise of the great machine ed è fico! mesà che questo è il disco che c'ho io con più cazzi però. bene bene fico

    RispondiElimina