venerdì 21 agosto 2009

Norma Jean - Redeemer (2006)

Non c'è un cazzo da fare il post è il genere del futuro...qualsiasi parola gli venga attaccata dopo!Questo perchè prevede una dose di "gojeria" in più rispetto a tutto ciò che veniva prima...e diciamo che se come nome per la tua band scegli il vero nome di Melryln Monroe e in più decidi di fare un incrocio tra il math e il post hardcore diventi l'incarnazione di quello che ho scritto sopra.
Questo è il loro terzo disco, il secondo senza quello che poi è diventato il cantante dei The Chariot(di cui, dati i miei ascolti questo periodo, parleremo probabilmente molto presto).
A parere mio(e non solo) questo è il loro disco più fico!Di sicuro è quello più matto!
Come al solito un grazie speciale va a Freds e xAndreax di Audiolesi compagni di sventura nelle lunghe traversate che ci dividono dalle anguste zone del Rockplanet e del Vidia la cui conoscenza musicale sconfina sino oltre l'umanamente conoscibile!

O_o

3 commenti:

  1. ahahah onorato! sto disco è una BOMBA TOTALE!

    RispondiElimina
  2. sei il più matto a scrivere "gojeria" sul blog ahahah

    RispondiElimina
  3. sto disco si è na bomba, ma nn lo riterrei il loro miglior lavoro.

    il piu' matto se così vogliamo intenderlo a mio parere è sicuramente " O' God , The Aftermath" con tracce come "Bayonetwork" sec me. si è un gran alvoro, ma i due precedenti in particolare O'God lo superano di gran lunga.

    RispondiElimina