giovedì 28 gennaio 2010

Mastodon - Crack The Skye (2009)



Cosa che non mi sarei mai immaginato nella mia vita, mi sono innamorato di un disco progressive!Onestamente, prima di sentirlo, ero convinto che con il disco precedente(decisamente più metalcore) avessero raggiunto l'Olimpo dei metallari(dove c'è Ozzy che ti offre teste di pipistrello)ma poi ho avuto l'illuminazione!
Qualità dei pezzi altissima,un voce che finalmente ha tirato fuori il vero lato oscuro, un approccio molto più cupo hanno trasformato questa band in uno dei mostri sacri di questo genere.

O_o

5 commenti:

  1. mah, secondo me con questo hanno fatto abbastanza un passo falso. ok progressive, lo sono sempre stati (metalcore proprio zero eh), ma il voler a tutti i costi buttarsi su certo metal che strizza l'occhio a voivod e compagnia bella, roba che puzza di anni 80 a tutti i costi. una svolta melodica che non mi è piaciuta per niente. non mi è parsa una gran mossa. stesso discorso varrebbe per il nuovo dei baroness. peccato perchè erano veramente validi. secondo me il loro capolavoro è e resta leviathan, quello si che era una bomba!

    davide.

    RispondiElimina
  2. mmmh, a me il nuovo dei baroness è piaciuto molto :)

    RispondiElimina
  3. a me piace + il vecchio dei baroness

    RispondiElimina